fbpx

Ma quindi perché proprio la fotografia Newbron o più in generale “di famiglia”?

Perché quello che faccio non è cercare di vendere un prodotto e forse neanche un servizio, ma piuttosto impegnarsi nel creare ricordi unici nei momenti più importanti nella vita delle persone ed è proprio questo che lo rende magico.

Parliamo un po' di me...

Chi sono? Ah, quindi è giunto proprio il momento in cui devo raccontare qualcosa su di me, insomma da dove vengo e che combino… Bene, chi sono quindi? Questa domanda me la pongo da tempo, ed è una di quelle domande a cui ancora oggi cerco di dare una risposta; mentre la cerco vi inizio a raccontare qualcosa su di me. La mia storia è particolarmente atipica, insomma non una di quelle classiche storie in cui nasci con a macchina fotografica in mano per intenderci, ma dalla pura necessità di raccontare una storia attraverso momenti cristallizzati nel tempo in cui la fotografia è stata scattata. Io infatti nasco geometra, bè come non potevo seguire le orme di famiglia. Subito dopo il diploma, non soddisfatto della strada presa, ho scelto di rimescolare le carte intavola tentando il test per entrare a medicina; fortunatamente non mi riuscii così bene, bè non mi impegnai neanche così tanto, forse in fondo non ci credevo nemmeno. Questo scelta comunque mi portò ad entrare al corso di laurea in Biotecnologie, corso che mi permise di uscire fuori di casa, vivere in un’altra città, nuove esperienze, nuove conoscenze; insomma una nuova mentalità. Ottenuta la prima laurea, che fai? Ti fermi? Eh bè no fai anche la specializzazione, anche se a dire la verità un bel pensierino ce lo avevo fatto. Ottenni così anche la specializzazione in biotecnologie genomiche, molecolari e industriali…Wow! Bellissimo nome! Molto facile da ricordare! Arrivato a questo punto bè sarebbe stato scontato cercare un lavoro proprio in quest’ambito e invece no! No non mi sentivo pienamente a mio agio, non mi sentivo nel mio spazio, allorché decisi nuovamente di rimescolare le carte, azzardando non poco, cercando qualcosa di più mio, qualcosa che mi entusiasmasse veramente. Arrivando cosi infine al mio studio fotografico “il mio spazio”, dove cerco ogni giorno di rendere meravigliosi e indimenticabili i ricordi, perché ogni momento è unico, bisogna catturarlo e custodirlo con cura.

qualifications

Composizione delle mie immagini

Emotions
95%
Eleganza
47%
Simplicity
83%

Foto di backstage scattate durante il workshop a Torino della Newborn Accademy accanto a due maestri della fotografia Newborn.

Latest Threads from Our Blog

You cannot copy content of this page